POEME PENTRU O ANIVERSARE

Pe o petală aniversară   Aureliei, de ziua ei         Tot împreună – Citeşte

Poem

suspectă iarba verde de acasă..   age quod agis împuşcătura din somn Citeşte

I. L. CARGIALE

L. Caragiale, «pulpa de viţel» şi dubla miză a Citeşte

EMINESCU AZI

“Umbra” poetului şi “umbrele” efebilor   De la misreading la “reaua lectură”   În Citeşte

Flavio Ermini (Italia)

Flavio Ermini La rupe delle ali e il cielo disabitato   s’incarna in Citeşte

Gianmario Lucini

Gianmario Lucini   MADONNA   La giovane gaggia' allatta il bimbo con una poppa. Con l'altra un Citeşte

David Maria Turoldo

Un sacerdote-poeta, un poeta-sacerdote: la fede della Parola   Strane, a volte Citeşte

Bloc/Notes

Opriţi Istoria: cobor la prima!   George Popescu   Sentimentul unei schimbări de paradigmă, Citeşte

LA GIORNATA MONDIALE DELLA POESIA

ZIUA MONDIALĂ A POEZIEI   Alberto Arbasino   PIEȚE ALE ITALIEI   Ah, brava societate civică...   Însă Citeşte

MARTA VESPA

Marta Vespa (ITALIA)   da Il penultimo treno della sera, NOR editore, Citeşte

FRANCESCO DE GIROLAMO

Francesco De Girolamo curățat de amăgiri, într-o fragilă durere ca atunci Citeşte

ROBERTO PAZZI - POEZII / POESIE

ROBERTO PAZZI   Veșnic în așteptarea fericirii     Scriitor prolific și foarte activ, nu Citeşte

FRANCESCO MUZZIOLI

FRANCESCO MUZZIOLI     Nato a Roma nel 1949. Si è laureato in Citeşte

Per Eugenia Serafini

Sguardo a Oriente Piccolo omaggio a Eugenia Serafini   La tigre bianca   Non l’ho Citeşte

ENZO SANTESE

ENZO SANTESE   FESTA SARA’ - Risorgerà forse la corolla dei girasoli ormai la luce Citeşte

ROBERTO PAZZI

Roberto Pazzi Poeme din O ZI FĂRĂ SEARĂ Cu o introducere și Citeşte

MARCO PALLADINI

MARCO PALLADINI     Nato a Roma, scrittore e poeta attivo dagli anni Citeşte

PAOLO GUZZI, POESIE - POEZII

PAOLO GUZZI   Paolo Guzzi, nato a Roma (1940). Vive a Roma Citeşte

MICHELE FIANCO Nel magma di una irrecusabile intimità

MICHELE FIANCO         Nato a Roma nel 1968. Si occupa di comunicazione istituzionale Citeşte

SANDRO SPROCCATI

SANDRO SPROCCATI         Nato a Ferrara nel 1954; è un poeta, teorico Citeşte

Per Eugenia Serafini

22 October 2020
Autor

Sguardo a Oriente

Piccolo omaggio a

Eugenia Serafini

 

La tigre bianca

 

Non l’ho vista. Un solo filo d’erba

emerso da una neve sporca

me l’ha ricordata nel bianchire

del suo corpo spaventoso. Ma

non era proprio così. Era il contrario

sul pezzo di carta gettato sulla parete

del Circolo. L`artista la mostra

nella sua metafora ardente come

una vetrata di un mondo che non c’è.

Non l’ho vista mai di vicino.

Ma son sicuro che da tanto tempo

aveva trovato un nascondiglio

nelle serene anime salvate.

E tu l’hai vista davvero? Dentro un bosco

transilvano donde l’hai cacciata per sempre

nella tua memoria festosa riattivata

dalla tua fantasia sempre al lavoro.

 

 

 

LE FARFALLE

 

Le farfalle non hanno età

e sono premiate né onorate

dalle accademie di alcun mondo

ma il volo è quasi l’unico lavoro

che lo fanno con un amore indefinibile

così come un astro non sa altro che

gettare un luccichio impoverito dal buio.

Su una carta ogni farfalla prende una

forma-vita da mani abitate

dal dono creativo

che sa cambiare lineature

punti ben ordinati in minuscoli spazi

e mescolare colori con un divino dono

che li fa esseri in cerca di una

immortalità stagionale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Arhiva

October 2020
M T W T F S S
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031